Notizie

30 anni di Techne Consulting

Il 6 Novembre 2016 Techne Consulting ha festeggiato 30 anni di attività di consulenza e sviluppo software nei settori dell'ambiente e dell'energia. In questi 30 anni abbiamo collaborato con le principali istituzioni energetiche ed ambientali italiane (Ministero dell'Ambiente, Regioni, Agenzie Regionali di Protezione Ambientale) e con gli enti di ricerca (ENEA, CNR, ISPRA, Università, ecc.), abbiamo partecipato ai più importanti gruppi di lavoro internazionali sull'inquinamento atmosferico (a partire dal progetto CORINAIR 85) ed abbiamo pubblicato molti lavori scientifici innovativi che hanno spesso anticipato le problematiche che sarebbero emerse negli anni successivi. Tra l’altro siamo stati pionieri nel sottolineare l’importanza di un approccio integrato alla pianificazione energetica e della qualità dell’aria indicando le possibili influenze negative sulla qualità dell’aria della combustione delle biomasse solide. Abbiamo altresì ideato il primo modello di valutazione delle emissioni di inquinanti da parte delle navi nell’ambito del Programma Trasporti del 4 Programma Quadro di Ricerca e sviluppo della Commissione Europea.

Leggi tutto: 30 anni di Techne Consulting

Air Pollution e Sustainable Development and planning conferences

I primi risultati del lavoro di Techne Consulting nel progetto ClairCity sono stati presentati durante l'estate in due conferenze internazionali: Air Pollution 2018 a Napoli e Sustainable Development and Planning 2018 a Siena. Entrambi i lavori sono stati presentati dal nostro direttore tecnico e tracciano un primo bilancio delle attività scolte nel progetto.

Nella conferenza Air Pollution 2018 è stato presentato un lavoro dal titolo Air Pollutants Emissions and Carbon Footprint at City Level: the Claircity Project. La presentazione ha descritto le attività di definizione della metodologia di valutazione delle emissioni di inquinanti dell'aria e del Carbon Footprint a livello urbano e ha riportato i primi risultati sulle città campione di Bristol ed Amsterdam.

Nella conferenza Sustainable Development and Planning 2018 è stato presentato il lavoro dal titolo  Social Networks, Awareness And Behavioral Modification to Reduce Air Pollution and Carbon Footprint: The Claircity Project in Liguria Region che descrive le azioni di divulgazione delle attività del progetto, ed in particolare la strategia di presenza sui social network, con riferimento alla Regione Liguria.

Rafforzamento delle competenze del Montenegro nella gestione della qualità dell'aria

All'inizio del 2018 Techne Consulting ha concluso le attività del contratto con il Ministero delle Finanze del Montenegro per  "Strengthening the capacities for Air Quality management in Montenegro". 

L'obiettivo generale del progetto finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del  "Programma Nazionale IPA Montenegro 2014" è stato quello di rafforzare il rispetto da parte del Montenegro delle obbligazioni previste dalla legislazione sulla qualità dell'aria mediante un miglioramento del monitoraggio e del reporting dei dati.

Lo scopo delle attività è stato quello di fornire supporto tecnico e assistenza nella prima revisione della suddivisione del territorio in zone per la gestione della qualità dell'aria e della definizione punti di campionamento per la misurazione fissa, che dovrebbero essere riesaminati ogni cinque anni secondo la direttiva UE 2008/50/CE, garantendo che la misura automatica venga eseguita in tutte le zone in cui è richiesta e che sia rappresentativa del territorio.

Il progetto ha incluso un supporto esperto per la ridefinizione della rete di monitoraggio e delle zone in base alla valutazione dettagliata delle zone esistenti e della rete di monitoraggio, utilizzando tutti i dati disponibili tra cui la modellazione e la visita dei siti esistenti e potenziali.

European Commission DG ENV Air Quality framework contract

Techne Consulting è partner di uno dei consorzi che ha vinto la gara della DG ENV della Commissione europea per un contratto quadro sulla qualità dell'aria inerente servizi a sostegno della valutazione, attuazione ed ulteriore sviluppo delle politiche della qualità dell'aria e delle emissioni. L'obiettivo generale del contratto quadro è sostenere la valutazione, l'attuazione e l'ulteriore sviluppo delle politiche dell'UE in materia di qualità dell'aria. Le attività coinvolgono la valutazione delle politiche attuali e future e l'identificazione delle opzioni di gestione a livello europeo, nazionale, regionale o locale, la valutazione della loro efficacia, l'analisi costi-benefici e delle misure di attuazione attraverso strumenti normativi e non.

CLAiR-City

Techne Consulting è partner del progetto Clair-City (Citizen Led Air pollution Reduction in Cities), iniziato con un incontro nel maggio 2016 a Bristol e con durata 4 anni. Il progetto, finanziato dalla comunità Europea nell'ambito di Horizon 2020 con oltre 6.500.000 € è condotto da una cordata di università (University of the West of England, Bristol, United Kingdom; Universidade de Aveiro, Portugal; Danmarks Tekniske Universitet, Denmark), centri di ricerca (Norsk Institutt for Luftforskning NILU, Norway), enti pubblici (Ministerie van Infrastructuur en Milieu, Netherlands; Centraal Bureau voor de Statistic, Netherlands), organizzazioni internazionali (Regional Environmental Center for Central and Eastern Europe, Hungary) ed imprese (Trinomics, Netherlands, Techne Consulting, Italy; Transport & Mobility Leven, Belgium. 

Leggi tutto: CLAiR-City